Cerimonia

 

La bellezza dello Sposo

La vanità e la cura per il proprio aspetto fisico non sono più esclusiva della donna ma di importanza fondamentale anche per l’uomo. Dunque è giusto che anche lo sposo si presenti sull’altare nel migliore dei modi sentendosi a tutti gli effetti il co-protagonista dell’evento.

 

Per cominciare anche lo sposo dovrà arrivare al giorno del matrimonio in gran forma, cercare di eliminare qualche chilo di troppo e tonificare il proprio corpo.  Movimento è la parola d’ordine: correre, camminare, una partitella a calcetto con gli amici, il nuoto. L’attività fisica, affiancata ad esercizi di tonificazione, è fondamentale per il benessere e l’armonia del corpo. Programmate qualche seduta di massaggi per smaltire tensioni ed irrigidimenti muscolari e qualche sauna per eliminare le tossine: tutto questo apporterà beneficio al corpo e alla mente. Naturalmente anche un’alimentazione sana ed equilibrata vi aiuterà a depurare il corpo e a renderlo visibilmente più sano. Se avete problemi di cute seborroica è consigliabile, nelle settimane precedenti il matrimonio, effettuare accurate pulizie del viso unicamente presso centri estetici specializzati e personale qualificato.

Di fondamentale importanza risulta la rasatura che deve risultare assolutamente impeccabile. A tal fine è preferibile effettuarla il mattino stesso seguendo alcune indicazioni: detergere il viso con acqua tiepida; radere il viso con rasoio classico a più lame solo nel senso dei peli, effettuando il contropelo solo nei punti più difficili Nel caso di tagli applicate subito un prodotto emostatico; impacco d’acqua fredda e crema dopobarba idratante per evitare fastidiosi arrossamenti.

Per chi invece preferisce tenere la barba, baffi o pizzo è di estrema importanza che sia perfettamente curata. Evitate basettoni scompigliati o barbe incolte.

Non meno importante è l’acconciatura della capigliatura. Il taglio dovrà essere regolato dal parrucchiere poche settimane prima dell’evento in modo che si presenti più naturale. Il consiglio è quello di preferire un taglio nè troppo corto nè troppo lungo, ordinato e che valorizzi i lineamenti del volto. La cura -delle mani darà infine un tocco di eleganza; quindi prenotate una seduta dalla manicure in modo di non sfigurare al momento dello scambio degli anelli.

Pagine: 1 2 3 4